La neve se ne frega: trama e recensione


libri-10312

Un Luciano Ligabue inedito che unisce il suo stile diretto e schietto a un futuro lontano dove un mondo quasi perfetto sembra essersi capovolto: un luogo dove si nasce vecchi e si muore giovani, in un percorso inverso che porterà i suoi protagonisti a divenire dei bambini incoscienti.
In un mondo controllato dall’alto solo la neve permette ai cittadini di essere liberi, una neve capace di interferire con il controllo super tecnologico Piano Vidor.

Un libro splendido capace di emozionare: decisamente il miglior libro dell’artista di Reggio.

Scheda del libro “La neve se ne frega”

Autore: Luciano Ligabue
Editore: Feltrinelli Editore
Data di pubblicazione: 07/10/2014
ISBN: 8807701561
Pagine: 234
Genere: Fiction

Continua: Canto della neve silenziosa: trama e recensione





Lascia una risposta