La montagna di sale – di Peter Handke

montagnaIl libro di Peter Handke édito da Garzanti è la storia di una famosa cantante lirica che al termine di una tournée fa ritorno nel piccolo villaggio dove è nata e che ha lasciato da ormai tanti anni per coltivare la sua passione per la lirica. Quel villaggio vede sempre il gelo dell’inverno presente anche nel cuore della gente che vive in quel luogo e dove la montagna di sale è sempre lì oscura e paurosa.

La donna ha fatto ritorno nel villaggio per rivedere sua madre, ma non appena comincia ad attraversare le stradine del paese si rende conto che tutto è completamente diverso rispetto a quando è andata via.

Non ci sono più bambini, hanno tutti subito il tragico destino che incombe su coloro che si avvicinano troppo alla montagna di sale: ne vengono inghiottiti. Per fortuna Andrea, l’ultimo bambino rimasto, è scomparso da poco e può ancora salvarsi e la donna cerca di fare il possibile per aiutarlo, anche se per salvarlo sarà costretta a fare una vera e propria discesa negli inferi dove scoprirà un segreto rimasto nascosto per diversi anni, un segreto che riguarderà anche gli anni felici della sua infanzia.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica