La mappa del destino – di Glenn Cooper


laIl romanzo di Glenn Cooper “La mappa del destino” edito da Nord Edizioni lascia il fiato sospeso come normalmente accade anche negli altri romanzi dell’autore. E’ la narrazione della scoperta di un segreto rinvenuto in un antico manoscritto, segreto che probabilmente nel racconto di Glenn Cooper è destinato a rimanere tale.

Durante una gita, due turisti, per una pura combinazione si ritrovano al buio di una grotta ed è proprio lì che scoprono qualcosa che costerà la vita ad entrambi. L’archeologo Luc Simad rimane sconcertato alla vista della caverna ritrovata seguendo passo dopo passo quanto è riportato in un manoscritto del 1300 circa, rinvenuto nei resti di  una biblioteca di un’abbazia benedettina distrutta dal divamparsi di un incendio. L’autore del manoscritto è un frate che dice di avere duecentoventi anni.

A Simad spetterà l’arduo compito di tradurre e svelare il segreto che contiene il manoscritto, ma per fare questo sarà costretto a lottare contro le resistenze degli abitanti del piccolo paese che vogliono a tutti i costi che quel segreto rimanga tale.

Continua: Classifica dei libri piu’ venduti





Lascia una risposta