La forza del destino – di Marco Vichi

la forza del destinoIl nuovo romanzo di Marco Vichi con protagonista il commissario Bordelli èdito da Guanda vede le sue vicende svolgersi nel 1967 pochi mesi dopo la tremenda alluvione che ha messo in ginocchio Firenze.

Il commissario indagando sulla misteriosa morte violenta di un ragazzino ha scoperto un oscuro giro in cui si celano poteri occulti legati alla massoneria. E subito il commissario riceve un messaggio che più chiaro non si può: viene stuprata Eleonora, una giovane commessa con cui il commissario stava vivendo una coinvolgente relazione, e gli viene recapitata, oltre alla rivendicazione dell’increscioso episodio, anche una lista dettagliata con tutti i nomi delle persone a lui care.

Naturalmente il commissario per tutelare le persone a cui vuol bene decide di abbandonare il caso, lascia la polizia e vende la sua casa di San Frediano, andandosene a vivere in campagna. Ma spesso la vita ci offre occasioni insperate e inaspettate, e così si presenta al commissario l’opportunità di vendicarsi e fare giustizia, opportunità che il commissario di certo non si farà sfuggire, catapultandolo in una delle sue storie più emozionanti….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica