La confessione – di Julie Garwood

Il libro di Julie Garwood edito da Leggereditore è la storia di un omicida che un giorno, recatosi dal prete del paese, il reverendo Tom Madden, gli confessa di aver commesso un terribile omicidio e lo descrive con dovizia di particolari al punto da riferire addirittura che ha già designato la prossima vittima. Il prete rimane sconvolto non solo dalla gravità e brutalità della confessione, ma anche dal nome che viene pronunciato dall’assassino sulla vittima designata: si tratta infatti di Laurant, la sorella del reverendo .

Nel frattempo l’agente di polizia Nick Buchanan mentre si sta preparando per trascorrere una vacanza tranquilla, viene raggiunto da una telefonata del suo amico Tom Madden che gli comunica quanto ha appreso dalla confessione dell’uomo-assassino.

Nick si reca subito dalla giovane Laurant informandola del pericolo imminente che sta correndo, ma la donna non accetta di cambiare vita o di cedere alle preoccupazioni derivanti da una mente malata.

Tuttavia a seguito delle pressioni di Nick, Laurant si convince della necessità della sua protezione e proprio stando a contatto con lui, nasce tra i due una profonda passione che pian piano li distoglie dal pericolo ormai imminente….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica