La bambina buona – di Chiara Rapaccini

la BAMBINAQuesto libro pubblicato da Sonzogno è la storia della propria vita raccontataci da Chiara Rapaccini, la compagna di una vita del grande regista Mario Monicelli.

Chiara comincia dalla sua infanzia, trascorsa nella sua famiglia borghese ma un pò fuori dai canoni: il padre era un poeta ipocondriaco, la madre una donna estremamente severa, e suo fratello Carlo dal carattere complicato. Chiara in quella famiglia impara ad orientarsi nel mondo e a guardarsi intorno. sempre innamorata di qualcuno, a venti anni fugge a roma per amore, e vi resterà per tutta la vita.

In questo libro Chiara metterà abilmente insieme tutti i pezzi della sua vita componendo un puzzle in cui non manca di certo l’ironia e le risate, e anche dove si parla di momenti tristi e dolorosi non manca mai lo spunto per un sorriso.

In questa autobiografia Chiara Rapaccini inneggia alla vita e alla voglia di vivere, e con la sua storia ci insegna che non bisogna mai mettere da parte il bambino che alberga nell’animo di ognuno di noi….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica