L’ onore perduto di Isabella de’ Medici – di Elisabetta Mori


l'onore perdutoIn questa accurata e documentata biografia èdita da Garzanti Elisabetta Mori retituisce ad Isabella de’ Medici una dignità ed un onore che la storiografia ufficiale per secoli le ha negato.

Nel nostro immaginario Isabella de’ Medici è una donna dissoluta e lasciva dedita alla più squallide passioni, ed in ciò in parte giustificata dalla poca considerazione che il marito Paolo Giordano Orsini nutriva nei suoi confronti, anche se poi lui, già macchiatosi di altri crimini, esasperato dai suoi continui tradimenti l’avrebbe uccisa.

Questo libro, invece, cerca di ricostruire la vera vita di Isabella e la sua relazione con il marito, che ha costituito una delle leggende nere più note del nostro rinascimento, tenta di dare dignità ad una figura femminile troppo spesso ingiustamente denigrata, si vuole ristabilire l’immagine di una donna la cui vita è rimasta intrappolata fra accordi politici, brame di potere e violente passioni.

E tutto questo sullo sfondo di una mirabile ricostruzione del Rinascimento, dei suoi costumi e della sua vita politica effettuata sulla base di documenti originali e fonti storiche attendibili.

Continua: La regina della rosa bianca – di Philippa Gregory





Lascia una risposta