Kitchen chinese – di Ann Mah


kitchenNel libro di Ann Mah édito da 66th and 2nd la protagonista è Isabelle Lee una giovane donna che vive in America anche se ha origini cinesi. Isabelle lavora per un giornale di moda ed ha un rapporto contrastato con il suo capo anche se tiene duro perché la sua aspirazione è quella di diventare redattore. Il suo rapporto con il fidanzato non è dei migliori e la giovane Isabelle sopporta qualsiasi situazione nella speranza che qualcosa possa cambiare. Un giorno però viene licenziata senza un motivo preciso e Richard, il suo fidanzato, non vuole più saperne di lei. E’ così che Isabelle decide di trasferirsi a Pechino e di raggiungere la sorella Claire.

Una volta lì si ritrova di fronte una realtà completamente diversa da quella che aveva immaginato. Claire non è più la secchiona con gli occhiali che aveva lasciato anni addietro, ma è un affermato avvocato ed ha un fidanzato ricco che le consente un tenore di vita agiato.

Isabelle non conosce la lingua ma, ciò nonostante, riceve un lavoro in un giornale per stranieri occupandosi della rubrica dedicata alla cucina. Sarà così che tra pranzi e divertimento Isabelle potrà guardare avanti rinnovata fiducia e sperare anche in un nuovo amore.

Continua: La Vergine azzurra – di Tracy Chevalier





Lascia una risposta