Io non sono un serial killer – di Dan Wells

io nonNel libro di Dan Wells édito da Fazi il protagonista è John Wayne Cleaver, un ragazzo che ha soli quindici anni ma già  sente di essere un soggetto un po’ strano: basti pensare che la sua grande passione è quella di aiutare la madre e la zia a imbalsamare cadaveri all’interno dell’obitorio cittadino che le due donne gestiscono.

John si sente particolarmente attratto dai serial killer e lo affascinano le loro storie, ha inoltre dei sintomi del tutto anomali, quali ad esempio piromania, l’incontinenza durante la notte e un inspiegabile impulso alla violenza nei confronti degli animali. A rendere il tutto ancora più preoccupante è che John vede nel nome scelto per lui alla nascita i nomi di due serial killer.

Per cercare di tenere lontano questo male che lo minaccia continuamente, John Wayne decide di seguire delle rigide regole, facendosi aiutare dal dottor Neblin, il suo psicologo. La sua realtà triste e dolorosa diventa ancora più problematica quando per le strade della città vengono ritrovati alcuni corpi brutalmente mutilati. E’ proprio allora che John Wayne capisce che il suo male interiore deve venir fuori e cercare di affrontare mostro che sta tentando di lanciargli una sfida a cui non potrà sottrarsi….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica