Io, Anna – di Elsa Lewin


Io, Anna - di Elsa LewinIl libro di Elsa Lewin édito da Corbaccio è la storia di Anna Welles, una donna di mezza età che vive da sola in un appartamento di New York dopo essere stata abbandonata dal marito.

Anna trascorre parte del suo tempo frequentando party per single in cerca di una sincera e affettuosa amicizia. Ed è in una di quelle sere che conosce George ed accetta l’invito di seguirlo nella sua casa. Anna ricorda solo di essere andata a casa di George ma su quello che è accaduto dopo non ricorda più nulla, ha come un vuoto totale.

L’ispettore di polizia Bernie, uomo segnato dal rapporto conflittuale che ha con la moglie ed il figlio, incontra Anna sulla scena di un terribile omicidio  e viene subito catturato dallo sguardo enigmatico della donna, sguardo dal quale scorge una sofferenza, un dispiacere. Bernie cerca Anna anche nei giorni successivi, ma quando i due si incontrano Anna non ha alcun ricordo della notte in cui lui l’ha notata.

Nel frattempo le indagini sul brutale omicidio vanno avanti e in Bernie nasce un conflitto fra il suo intuito poliziesco e il suo desiderio di affetto, mentre il misterioso buio che si è impossessato della mente di Anna riguardo a quella notte sembra man mano dissolversi, e i ricordi a poco a poco cominciano a venir fuori.

Continua: Un uomo giusto – di Elena Stancanelli





Lascia una risposta