Il pittore che visse due volte – di Chris Paling


il pittoreIl thriller di Chris Paling édito da Newton Compton narra la storia di Reilly un giovane pittore squattrinato che non riesce con le sue creazioni ad incontrare la giusta notorietà. Vive in una piccola soffitta con il suo fidato amico, il cane Nimrod e intorno a lui a tenergli compagnia ci sono qualche quadro e qualche tela non ancora completata.

Una sera in cui fuori piove a dirotto Reilly sente bussare alla porta, apre e si trova di fronte il critico d’arte più in vista di tutta Londra. L’uomo dice a Reilly di essere attratto dalla sua arte e vuole conoscerlo. Per Reilly quelle parole sembrano rappresentare l’inizio della sua fortuna, ma misteriosamente il giorno successivo a quell’incontro il critico viene ritrovato morto con gli occhi tirati via dalle orbite. Purtroppo un solo strano indizio è sufficiente a far si che Reilly venisse coinvolto in quell’omicidio.

Passa più di un secolo da quella morte  quando un giorno, in una famosa galleria di Londra, una giovane fanciulla di nome Samantha rimane colpita dalla vista di un dipinto appartenente proprio a Reilly. Decisa a scoprire di più sull’autore di quell’opera che tanto l’ha colpita comincia a scavare nella vita dello sfortunato pittore, ed è così che la donna verrà a conoscenza dell’assassinio del famoso critico e cercherà in qualche modo di indagare per scoprire chi in realtà ha voluto la morte del critico, chi e perchè ha coinvolto  Reilly nell’omicidio, e quale misterioso segreto si cela dietro quel maledetto quadro…

Continua: Il segreto di Rembrandt – di Alex Connor





Lascia una risposta