Il piacere di Eliza Lynch – di Anne Enright

il piacereIl libro di Anne Enright édito da Bompiani è la storia di Eliza Lynch, una sensuale ed affascinante donna irlandese che ha sempre usato il suo fascino come un’arma contro gli uomini che rimanevano stregati dalla sua grande bellezza. La donna li faceva innamorare con le sue dolci maniere e poi quando decideva li abbandonava al loro destino.

Per la sua sfrenata voglia di potere che Eliza Lynch attira nella sua tela il primogenito del dittatore del Paraguay. Francisco Lopez, infatti, si innamora perdutamente della giovane donna, lei aspetta un figlio e i due partono insieme verso la terra di Francisco pronti a dover affrontare l’ostilità della famiglia di lui e del popolo che sembra non vedere di buon occhio quell’unione.

Pian piano però Eliza riesce, da un lato, a conquistarsi l’amore di una parte della gente grazie al suo modo dolce e gentile di porsi in pubblico; dall’altro, invece, dovrà comunque lottare contro la restante parte che si mostra contraria al rapporto tra i due innamorati. Per il Paraguay Eliza Lynch assumerà le stesse vesti che Evita Peròn aveva avuto per l’Argentina.

In questo libro l’autrice con la sua scrittura calda e coinvolgente ci regala una storia ricca di sensualità, la storia di una donna in bilico fra il fascino del potere e ….il potere del suo fascino.