Il passaggio – di Justin Cronin


ilIl romanzo di Justin Cronin”Il passaggio” édito da Mondadori  in uscita nelle librerie italiane a fine marzo è in ealtà il primo episodio di una trilogia che troverà il suo epilogo con il libro previsto in uscita per il 2014. Si tratta di un fantasy-horror appassionante che di certo non deluderà gli amanti di questo genere letterario.

La storia prende avvio da un esperimento: siamo nel 2018 e uno studioso ha individuato un virus presente nei pipistrelli da cui è possibile estrarre un vaccino in grado di rafforzare enormemente le difese immunitarie umane. L’ esperimento viene fatto in Colorado e viene iniettato a dodici condannati a morte e ad una bambina. L’esperimento però non raggiunge i risultati sperati; infatti quello che gli esperti si erano prefissati è che questo virus rendesse l’uomo più forte, allontanando il più possibile da lui le malattie e la vecchiaia.

Coloro ai quali è stato trasmesso il virus diventano invece delle creature deformi ed orribili e pian piano viene infettata gran parte della popolazione. Nei successini cento anni il mondo diviene una landa desolata, i pochi sopravvissuti, quelli cioè che non sono tati infettati, si rifugiano all’interno di piccole enclave nelle quali non pensano ad altro che a difendersi.

A dare una svolta a questa situazione gravissima giungerà Amy:  un’enclave californiana troverà una giovane fanciulla che sembra possedere le potenzialità per debellare il virus assassino. E così che alcuni dei sopravvissuti decidono di avventurarsi in un viaggio nella desolazione all’esterno dell’enclave per trovare quel qualcosa in grado di aiutare l’umanità ad uscire da quall’orribile decadimento.

Continua: 28 Settimane Dopo: stasera in tv l'horror apocalittico di Fresnadillo





Lascia una risposta