Il destino ha sempre l’ultima parola – di Sanchez Mamen


il destinoNel libro di Sanchez Mamen édito da Mondadori la protagonista è Greta che nel 1951 lascia il suo paese d’origine, l’Austria portando con sé una valigia piena di soldi e una pistola per recarsi in Messico. Nessuno la conosce ma ben presto un uomo molto ricco ed elegante attratto dal fascino della giovane donna la ospita nella sua sontuosa villa e le chiede di sposarlo. Nonostante la notevole differenza di età, infatti Greta ha poco più di venti anni e Thomas Bouvier quasi ottanta, la giovane donna accetta di sposarlo. Purtroppo però quella unione ha breve durata, infatti Thomas muore improvvisamente e Greta si ritrova da sola in un luogo sconosciuto con un ricco patrimonio ed un bambino in arrivo.

Dopo cinquant’anni, nel 2002 a New York,  Greta Bouvier che ormai ha settanta anni ed è da tempo al centro del jet set newyorkese decide di affidare le sue memorie a Gabriel Hinestrosa, un illustre intellettuale spagnolo il quale però a sua volta in maniera inspiegabile preferisce cedere l’intervista a Clara Cobian, una sua ex amante. Sarà così che Clara potrà realizzare il suo sogno professionale anche se questo le comporterà riallacciare i rapporti con Gabriel dal quale in passato era stata profondamente ferita. Ma la storia della più chiacchierata protagonista del jet set internazionale è troppo ricca di emozioni per non essere scritta…

Continua: L’informazionista – di Stevens Taylor





Lascia una risposta