Il Cane Bastardo – di Simone Luciani

il caneIl libro di Simone Luciani édito da Il Foglio Letterario racconta la storia di Davide Angeloni che fa un lavoro da lui stesso definito come il lavoro del Cane Bastardo. Con questo termine Angeloni intende il raccogliere materiali gossip che di veritiero non hanno quasi nulla per un giornale che vive sugli scandali e sui continui ricatti. In realtà Davide Angeloni accetta di fare questo lavoro, sebbene immorale, perché è grazie ad esso che riesce a condurre una vita agiata e a dedicarsi al sesso, il suo hobby preferito.

Un giorno però arriva un incarico particolare, un più delicato di quelli che è solito svolgere: si tratta, infatti, di annientare la nuova stella della sinistra romana che, se avrà la fortuna di ricoprire la carica di sindaco, cancellerà un progetto di milioni che vede coinvolto l’editore del giornale per il quale lavora, che è l’ultimo esponente di una storica famiglia di “palazzinari”.

In questo particolare contesto si susseguono i consigli di sua sorella, severa e al tempo stesso affettuosa, che però non vengono ascoltati,  le dritte dategli a denti stretti dal direttore del rotocalco, e i segreti del giovane politico che con i suoi modi e i suoi discorsi pare incantare i cittadini romani….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica