Gli anni dolci – di Jiro Taniguchi

gliIl romanzo giapponese “Gli anni dolci” di Jiro Taniguchi edito da Rizzoli racconta un amore che non conosce età, un amore che può nascere anche tra persone con una grande differenza di età, dove viene esaltata solo l’importanza del sentimento, a prescindere dall’esistenza o meno di requisiti validi o situazioni favorevoli. E’ la storia di un professore che giunto ormai all’età di sessanta anni viene un giorno trovato per caso in un bar da una sua alunna che oggi ha trenta anni.
A quell’incontro ne seguono altri e tra i due cresce sempre di più la voglia ed il desiderio di rivedersi.
Lo scrittore ritrae i due personaggi con fumetti particolari che rendono perfettamente il racconto.
L’alunna viene descritta dallo scrittore come una persona che ha solo pochi ricordi del periodo della scuola, mentre più attento e maggiormente legato al passato ed ai vecchi ricordi è il professore che proprio nel ricordo trova la forza e la voglia di vivere quella passione e quel sentimento particolare che lo lega all’alunna di un tempo.

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica