Giorni di zucchero, fragole e neve – di Sarah Addison Allen

giorniIl romanzo di Sarah Addison Allen édito da Sonzogno è la storia di Josey una giovane donna di ventisette anni che vive la sua quotidianità all’insegna di tre certezze: vede nell’inverno la stagione più consona alla sua personalità, non si sente bella o almeno non è la tipica bellezza meridionale, ama i dolci anche se perché gli diano il giusto piacere preferisce mangiarli di nascosto.

Da diverso tempo vive in nella vecchia  casa di famiglia, in un paesino  isolato ai piedi della montagna ed esce raramente perché deve accudire la vecchia madre malata.

Ma quando finalmente scende il buio Josey si cala nel suo mondo segreto: si chiude in una specie di stanzino nascosto all’interno della casa a mangiare dolci e a leggere i suoi romanzi preferiti. Un giorno però accade un qualcosa che a Josey cambierà radicalmente la vita: nel ripostiglio compare una strana signora che le dice di essere lì per aiutarla e come per magia la guida in un mondo fantastico simile a quello del paese delle meraviglie.

Josey da quel viaggio capisce quindi che nell’amicizia e nell’amore non è possibile avere certezze e che anche le persone più vicine possono nascondere dei segreti, e da quel momento comincerà un nuovo bellissimo viaggio: la sua nuova vita…..