Endelan. Il viaggio – di Maria Costanzo

endeBellissimo libro ricco di atmosfere fantastiche e coinvolgenti, rivolto soprattutto ad un pubblico di ragazzi, ma che per la qualità dello stile e la bellezza della storia si presta ad essere affrontato da qualunque tipo di lettore.

La storia di questo bel romanzo, èdito da Bastogi, vede come protagonista una bambina che in seguito ad un sogno acquisisce la straordinaria capacità di parlare con gli animali e le cose.

Iniziano così una serie di fantastiche avventure che vedono protagonista la bambina insieme ai due suoi inseparabili amici, una gatto di nome Ramù ed il merlo chiamato Merlotto. E questi due personaggi, insieme alla bambina, sono gli unici personaggi del libro riconducibili alla realtà, tutti gli altri personaggi, animali e luoghi sono di pura fantasia.

In queste loro avventure i tre protagonisti incontreranno creature fantastiche, così come frutto della fantasia e delle invenzioni dell’autrice sono i riti, le feste, i personaggi mitologici che danno vita ad un Olimpo abitato da divinità di pura invenzione.

E particolarmente importante ai fini del racconto sono anche gli incisi che accompagnano i vari capitoli e che danno vita ad una storia parallela il cui significato e la cui rilevanza si intuiranno solo nel finale della storia.

Una lettura divertente e scorrevole in cui il viaggio, come filo conduttore del racconto, è il vero protagonista: e il vero significato del viaggio e la sua rilevanza si intuiranno solo quando nel finale si riallacceranno tutti i fili del racconto.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica