Eden – il conflitto tra bene e male


edenEden è un romanzo di Alessandro Cortese èdito da ARPABbook . L’auotere e’ un giovane scrittore siciliano che, pur avendo studiato all’Università materie scientifiche (è infatti laureato in chimica), ha da sempre coltivato una particolare passione per la letteratura.

Tema principale è il conflitto da sempre esistente fra il bene e il male; fra il buio e la luce e protagonisti di questo romanzo sono gli angeli, che raffigurati come spiriti portati anche alla ribellione, al tradimento, uniti in gruppo, cercano di scoprire il vero significato della libertà.

Particolari momenti di questo romanzo pongono l’accento sulla grandezza del male, tanto grande da poter facilmente trarre in inganno.

Fa infatti riferimento ad un giardino in cui i rami pieni di frutti di un grosso albero scendevano giù facilmente tanto da attirare la donna ad accostarsi sempre più vicino.

Eva avrebbe dovuto solo stendere la mano e la mela veniva giù con faciltà ed è proprio dalla considerazione di questa faciltà, di quel frutto ritenuto buono e genuino che ci si pone l’interrogativo del perché di tanta ostinazione nel mangiarlo.

Questo romanzo ha cercato di far comprendere in modo semplice una nuova reinterpretazione del creato.

Continua: La ragazza del Greenwich Village – di Lorna Graham





Lascia una risposta