Dono e mistero. Diario di un sacerdote – di Giovanni Paolo II

donoIl libro autobiografico di Carol Woytila édito da Jaca Book è il racconto della vita sino di Papa Wojtila fino alla chiamata di Dio. Il racconto ha inizio con il viaggio intrapreso da Cracovia per giungere a Gdow utilizzando un pullman di linea, sino a ricevere un passaggio con il carretto di un contadino nei pressi della campagna di Marszonice.  Ad un tratto il contadino giunto a destinazione indicò a Carol il percorso da seguire, un percorso da cui si scorgeva da lontano la chiesa di Niegowie. Pian piano Carol giunse alla chiesa e, inginocchiatosi, rimase per lungo tempo in preghiera; poi si presentò al parroco che lo accolse in maniera cordiale e lo condusse alla casa del vicario. Da quel momento cominciò il suo percorso pastorale.

In questo libro di Carol Woytila si racconta come la sua vocazione sia iniziata già dagli anni dell’Università, in cui forte si faceva sentire la chiamata di Dio. Purtroppo però il sopraggiungere della guerra interruppe questa vocazione che poi ritornò a farsi sentire più impetuosa che mai. Nella sua vita oltre a studiare all’Università, ha lavorato anche come operaio in una fabbrica ed ha sempre avuto una grande passione per il teatro.

Il suo cammino lo ha condotto lontano sia spiritualmente che fisicamente per condurlo dalla Polonia, la sua terra, fino a Roma per giungere al soglio pontificio e occupare il posto che fu di Pietro.