Cuore nero – di Amabile Giusti

cuoreIl libro di Amabile Giusti édito da Dalai racconta la storia di Giulia, una ragazza di diciassette anni con un carattere forte e deciso, sebbene abbia vissuto l’amarezza della separazione dei genitori. Da quel giorno i suoi sentimenti sono diventati freddi e scostanti e non riesce a vivere con serenità e passionalità i suoi rapporti.

Un giorno però incontra Max, un suo compagno di classe dal quale si sente terribilmente attratta al punto tale da comportarsi con lui in modo stupido, come una ragazzina sciocca, e soffre per il fatto che Max sembra essere scostante nei suoi confronti, quasi come se non accettasse il suo interesse.

Un giorno Giulia mentre porta a spasso il suo cane incontra Victor, un ragazzo francese che le confida di essersi trasferito con la madre e la sorella a Palmi. Quando Max scopre l’amicizia nata tra Giulia e Victor comincia a ad interessarsi a Giulia e fa di tutto per ostacolarla come se conoscesse bene quel ragazzo: sa che nasconde qualcosa che potrebbe ferire Giulia e il pericolo che la ragazza sta correndo. E’ così che la ragazza si ritrova in un mondo misterioso, buio, in cui vivono creature che sarebbero disposte a tutto pur di vedere la luce del sole, creature che uccidono col sorriso sulle labbra, creature assetate di sangue…..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica