Cuore nazista – di Olle Lonnaeus

cuoreProfondo ed emozionante è il libro di Olle Lonnaeus “Cuore nazista” édito da Newton Compton in cui si narra la violenza e l’emarginazione di una società, quella svedese, solo apparentemente tranquilla e piena di perbenismo borghese.

Pur essendo buono ed onesto Mike è facilmente irascibile e rissoso, e per questo suo carattere è finito in carcere diverse volte. Arriva però finalmente il giorno in cui sta per uscire dal carcere di Kirsebergs, a Malmo, giorno in cui ha deciso di riprendersi in mano la sua vita e di renderla nuova e diversa.

Andrà a vivere nella villa di un amico e andrà a lavorare da Boris, ma la prima cosa a cui pensa quella mattina è al figlio Robin, che è stato affidato alle cure di un’altra famiglia, e alla gran voglia di rivederlo. Questo pensiero di riabbracciare il figlio non tiene conto però del fatto che il giovane Robin, ormai di quattordici anni, non può di punto in bianco correre tra le braccia di un padre che gli è stato lontano per troppi anni e che ricorda continuamente alcolizzato. Ma la cosa più grave e più triste di questa storia è che Robin a cominciato a frequentare un brutto giro di amici, persone che possono creare guai non solo a lui, ma anche alle persone che lo circondano….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica