Corpi estranei – di Cynthia Ozick

corpi estraneiNel libro di Cynthia Ozick édito da Bompiani la protagonista è Bea Nightingale, una maestra di cinquanta anni che dopo essersi separata dal marito pare vivere in una totale monotonia. Un giorno quella monotonia viene rotta dall’invito di suo fratello Marvin che le chiede di andare via da New York e trasferirsi a Parigi per ritrovare il nipote scappato da casa e che a sttento conosce. Bea rimane sorpresa da quell’invito ma accettando si ritroverà invischiata nelle vite non solo della famiglia e di suo fratello, ma addirittura del suo ex marito.

E ciascuno di loro avrà subirà in quell’anno notevoli cambiamenti. Bea Nightingale si ritroverà ad un certo punto ad essere una donna nuovamente libera, una donna che pur senza volerlo è capace di sconvolgere la vita di coloro ai quali cerca di prestare aiuto.

Bea riuscirà ad aiutare il nipote e sua sorella, sarà capace di avere un dialogo con l’ex marito e riuscirà a superare gli ostacoli e le barriere che nel passato le avevano impedito di essere se stesa fino in fondo.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica