Con occhi di bambina – di Ania Goledzinowska

occhiIl libro “Con occhi di bambina” di Ania Goledzinowska èdito da Piemme è il racconto in prima persona di Ania , polacca, che decisa ad avere una vita migliore si trasferisce, benchè minorenne, in Italia, in quell’Italia tanto sognata che purtroppo le riserverà solo dolore e sofferenza. La giovane modella denuncia un mondo di cattiverie e corruzioni che ti assale all’improvviso e che se non hai la giusta forza ti annienta. Proprio quando pensi di aver trovato la strada della felicità, della notorietà, tutto crolla.

Ania si ritrova ad essere sfruttata, a subire le più crude violenze, ad essere circondata da persone meschine che, in cambio di promesse, di sogni, le riservano una realtà sporca e corrotta. Con il suo libro Ania vuole richiamare l’attenzione di tante donne che come lei, per ingenuità ed innocenza, si lasciano guidare in un giro sporco, dove sesso e droga tolgono il posto all’unica ragione per la quale Ania era scesa in campo: l’amore. Quello che non bisogna mai perdere di vista, quello a cui non bisogna mai rinunciare, nonostante le crudeltà che giungono repentine, è il credere in un sentimento forte, un sentimento che aiuta a liberarsi ed a riprendersi, con dignità ed orgoglio, quella vita che gente corrotta e senza scrupoli, voleva infangare.

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica