Comincia a far male – di James Lasdun

cominciaIl libro di James Lasdun édito da Sellerio è una raccolta di racconti nei quali i vari protagonisti vivono storie apparentemente piatte, ma nelle quali un episodio banale, una frase buttata lì per caso o decisioni all’apparenza insignificanti sono capaci di stravolgere il senso dell’esistenza di queste persone e cambiarne per sempre la vita.

Così nella storia di un uomo che vive una relazione extraconiugale da ormai tre anni, durante i quali si è sempre sentito felice e fortunato. La sua amante Marie non gli ha mai chiesto di lasciare la famiglia per lei, ma all’improvviso la semplice frase “sono innamorata di te, e comincia far male” da parte della donna sembra aprire un baratro nella vita di quell’uomo.

Nel libro “Comincia a far male” si susseguono una serie di episodi dove i protagonisti sono uomini che hanno la paura di affrontare la realtà, sono deboli moralmente, cercano di prendere tempo per paura di affrontare decisioni importanti. Questo loro modo di fare li lascia lì, sempre al solito posto senza indurli ad alcun cambiamento. Sono in realtà solo delle situazioni di comodo che si nascondono dietro a delle finte certezze, figlie di stati d’animo insicuri e tormentati, debolezze che spesso inducono a pensare cosa sarebbe successo se si fosse presa una tale decisione piuttosto che un’altra, anziché stare lì fermi ad attendere l’esito fortuito degli eventi e accettare supinamente la vita…..

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica