Come fili di seta – di Jaber Rabee

comeIl libro di Jaber Rabee édito da Feltrinelli è la storia di Marta, una giovane fanciulla che nel 1913 non ha ancora compiuto venti anni . Un giorno decide di andare via dal suo piccolo paese che sorge sulle montagne del Libano e senza la compagnia di nessuno decide di raggiungere l’America. Marta vuole ritrovare il marito che qualche anno prima è emigrato e di cui da tanto tempo non ha più notizie, e la giovane donna ha già messo in conto la possibilità di trovarlo insieme ad un’altra compagna.

L’autrice con questo libro rende speciale questa storia che è simile a tante altre attraverso il suo personaggio straordinario, ci racconta l’America vista con gli occhi dell’emigrante, le paure e i timori di affrontare una vita nuova in un paese così diverso con i suoi grattacieli, le sue strade enormi, e ci svela come pian piano quel mondo diventa anche il mondo della protagonista, come Marta poco alla volta entra in quella nuova vita e la fa sua, così come i milioni di emigranti che hanno contribuito a costruirla.


ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica