Brave persone – di Nir Baram

braveNel libro di Nir Baram édito da Ponte alle Grazie i protagonisti sono un ricercatore di mercato Thomas Heiselberg e Aleksandra Andreevna Weisberg. E’ un momento in cui in Europa prende piede il nazismo e lo stalinismo, mentre a Berlino Thomas deve affrontare i problemi del nuovo movimento politico, oltre alle negatività che pare vivere anche sul piano affettivo. Nello stesso periodo a Leningrado, l’odierna San Pietroburgo, Aleksandra Andreevna Weisberg cerca di proteggere la sua famiglia dal regime comunista.

Thomas e Aleksandra sono delle “brave persone” e proprio dalla storia dei due giovani che Nir Baram sceglie il titolo del suo romanzo, due persone comuni che cercheranno di perseguire scelte e obiettivi semplici e legittimi, anche se poi dovranno fare i conti con le conseguenze che inevitabilmente ne derivano, rendendosene conto quando ormai non è più possibile correre ai ripari. Thomas e Aleksandra sono dei comuni mortali che vivono la loro esistenza in modo semplice e lecito senza rendersi conto, o volersi rendere conto, degli effetti devastanti che il periodo storico sta lasciando intorno a loro.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica