Il nuovo romanzo di Giorgio Faletti

Il nuovo romanzo di Giorgio FalettiQuella di Giorgio Faletti è una Milano crepuscolare. Non è la città dove durante le giornate lavorative ci si muove selvaggiamente e non è anche la città notturna famosa per le feste e lo sballo.
È una città diversa; è una Milano che si trascina alle prime luci dell’alba fuori dai club di viale Monte Rosa, dei parcheggi isolati accanto ai casali di campagna, dove boss della malavita trasformano le autorimesse in bische di ogni tipo.

Appunti di un venditore di donne” è il suo ultimo libro che racconta la città più noir d’Italia, un posto che sul finire degli anni Settanta ha concentrato nelle sue strade alcuni degli eventi più terribili della storia repubblicana.

Siamo nel 1978, è il momento giusto per mettere in piedi un business che cambierà la città. A Milano si concentrano le bande armate e i boss della mafia siciliana. Quello di Bravo è un lavoro onesto: lui non fa altro che mettere in contatto la domanda con l’offerta, che in una città come Milano, non manca mai.

Scheda del libro
Titolo “Appunti di un venditore di donne”
Editore Baldini Castoldi Dalai
Prezzo 20,00€

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica