Angelology – di Danielle Trussoni

angelologyFinalmente è arrivato anche in Italia, è nelle nostre librerie dal 26 Maggio pubblicato da Nord Edizioni, questo thriller scritto da Danielle Trussoni, definita la nuova Dan Brown, che è divenuto già un best seller negli Stati Uniti e ha venduto i diritti in tutto il mondo,  e di cui è già in lavorazione la trasposizione cinematografica prodotta da Will Smith.

Protagonista del romanzo è la suora ventitreenne suor Evangeline, affidata dal padre appena dodicenne al convento di francescane di St. Rose, nei pressi di New York. Evangeline appena maggiorenne decide di prendere i voti, e resta nel convento occupandosi della biblioteca. Un giorno accade una cosa bizzarra, destinata a cambiarle la vita: riceve una lettera a nome di V. A. Verlaine, nella quale la si invita a cercare la corrispondenza intercorsa nei lontani anni 1943 e 1944 fra madre Innocenta, all’epoca  badessa di St Rose, e la signora Abigail Aldrich Rockfeller.

Evangeline, incuriosita dalla singolare richiesta, comincia a ricercare le tracce di quello scambio epistolare ma quello che trova è molto di più, la giovane protagonista del romanzo troverà infatti le tracce di una strana spedizione avvenuta in quegli anni in una misteriosa grotta in Bulgaria, denominata l’antro del diavolo, dove fu ritrovato il corpo di un uomo perfettamente conservato, il corpo di un angelo.

angeloDa qui partono tutta una serie di scoperte e rivelazioni che trascineranno Evangeline al centro di una disputa secolare: da una parte ci sono i Nefilim, il prodotto dell’unione dei mortali con gli angeli ribelli che hanno tradito Dio e  hanno portato la malvagità sulla terra, ad essi si contrappongono gli angelologi, un gruppo di uomini che da secoli si tramandano il segreto dell’esistenza dei Nefilim e tentano di contrastare la loro malvagità con ogni mezzo.

Evangeline scopre che la sua è una famiglia di angelologi, e capisce che quella è diventata ora anche la sua guerra, che il destino degli uomini è nelle mani sue e degli angelologi, e che quella guerra è necessaria per salvare il mondo….

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica