Alla fine di un giorno noioso – di Massimo Carlotto

alla fineIl libro di Massimo Carlotto édito da E/O è il racconto di vita di un uomo che si ritrova in una realtà sporca e bugiarda dove a renderla ancora più viscida sono gli uomini in giacca e cravatta, che invano cercano di ingannare il prossimo con la loro apparenza di persone per bene.

Il protagonista è Giorgio Pellegrini che conduce una vita apparentemente serena anche se purtroppo il passato per lui ha dei conti ancora aperti. Sì perché pur di diventare un uomo di successo aveva rubato, rapinato, aveva insomma condotto una vita alquanto negativa.  Giorgio all’improvviso subisce una truffa dal suo avvocato che lo costringe a diventare la pedina principale di un’organizzazione criminale. Ben presto si ritrova ad essere la vittima di un giro di interessi e menzogne dal quale vorrebbe uscirne pur rendendosi conto che il passato non perdona e quindi non sarà semplice trovare la via giusta per ribellarsi al nemico.

Tuttavia Pellegrini, col suo bagaglio di intelligenza e spietatezza, non si arrenderà a quella situazione che per la prima volta lo vede perdente e seppure attraverso il crimine troverà il modo per ribellarsi.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica