A piedi nudi a cuore aperto – di Paola Zannoner

a piedi nudiIl romanzo di Paola Zannoner édito da Fanucci è la storia di due ragazzi, Taisir un ragazzo che appartiene ad una famiglia araba palestinese e Rachele che è invece di origini italiane. Dopo un primo incontro avvenuto in una piazza della città in cui vivono, i due si incontrano tra i banchi di scuola. Le differenze sociali tra di loro sono notevoli, infatti mentre Taisir vive in un quartiere emarginato della metropoli destinato alle famiglie arabe, Rachele vive in una zona borghese.

La determinazione e caparbietà della giovane Rachele la aiutano a superare le diversità dovute alla appartenenza a mondi diversi e contrapposti: la giovane infatti non rinuncia a frequentare Taisir nonostante le differenze culturali e religiose, aiutata in questo anche dalla sua famiglia, che nonostante sia di origini borghesi non ostacola quel rapporto in quanto di vedute molto aperte e senza alcun pregiudizio nei confronti di persone diverse da loro, anche se appartenenti a razze e religioni diverse.

I due ragazzi riusciranno pertanto a stare insieme e questo perché non esistono limiti sociali quando non ci sono limiti della mente che portano a pregiudizi a volte inutili.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica