A nome tuo – di Mauro Covacich

anIl romanzo di Mauro Covacich “A nome tuo” édito da Einaudi è il racconto di un viaggio attraverso il quale lo scrittore lascia la sua identità nelle mani di Angela, la protagonista immaginaria del romanzo che, sebbene impersonifichi una finzione, riesce a rendere reale l’amore e la passione che sono al centro di questa storia.

Sì perché la narrazione vede uno scrittore triestino imbarcarsi su una nave militareed attraversare le coste dell’Adriatico. Lì, sulla nave incontra una clandestina, una ragazza di colore, bella e affascinante che si rifugia nella sua cabina e gli chiede di aiutarla a scrivere un romanzo. Lo stare insieme in quello spazio ristretto, troppo piccolo per essere condiviso, fa nascere tra i due una grande passione, un forte desiderio di sentirsi vicini. Per il protagonista avrà inizio un viaggio particolare nel quale realizzerà la più importante opera della sua vita e cioè un romanzo a nome di una persona che non conosce affatto.

Libri
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica