Wii U, 400.000 console vendute al lancio negli USA

wii u gamepad bianco

Wii U, la nuova console Nintendo attesa in Italia il 30 novembre, parte senza “botti” clamorosi negli Stati Uniti anche se fa registrare il tutto esaurito: nella settimana di lancio, caduta peraltro nella medesima del Black Friday, giorno che i rivenditori americani dedicano a fortissimi sconti su tutto il catalogo, sono state vendute 400.000 console, praticamente tutte quelle che l’azienda è riuscita a mettere a disposizione. Reggie Fils-Aime, responsabile di Nintendo of America, ha spiegato che il rifornimento di nuove unità per i rivenditori è già in atto, soprattutto per affrontare nel miglior modo possibile il periodo natalizio.

nintendo 3ds

Nintendo ne ha comunque approfittato per distribuire i dati completi relativi al Black Friday, da cui emerge come la delusione più grande sia rappresentata indubbiamente dal 3DS. La console portatile ha infatti venduto circa 250.000 unità, meno addirittura rispetto al vecchio Nintendo DS, sicuramente coadiuvato dalle super offerte fatte dai rivenditori ma comunque in grado di raggiungere quota 275.000. Lo stesso discorso vale per il vecchio Wii, per il quale si parla in questi giorni di una possibile versione Mini da lanciare a dicembre, che spinto dalle varie offerte torna a fare numeri importanti e si porta a quota 300.000.

nintendo wii mini

Siamo curiosi di scoprire adesso i dati dei due competitor: per Microsoft è lecito attendersi un nuovo Black Friday da record, lo scorso anno Xbox 360 riuscì, nella sola settimana presa in considerazione, a sfiorare il milione di console vendute. Per quanto riguarda Sony, tutta la curiosità è rivolta a PlayStation Vita: le tante offerte saranno bastate per risollevare la portatile da una situazione disastrosa?

Giochi
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica