Star Wars The Old Republic, 1.5 milioni gli iscritti alla beta

Star Wars Old RepublicSi fanno interessanti le cose per BioWare, EA e il loro nuovo MMORPG: Star Wars The Old Republic. Tempo fa, le compagnie avevano annunciato di mirare infatti alla quota di 500,000 sottoscrizioni per la versione beta del gioco, cui lancio definitivo è previsto su PC per la prossima stagione autunnale.

Oggi, la stessa EA comunica che sono finora 1,5 milioni i giocatori iscritti alla beta test, superando così ampiamente le aspettative iniziali. Indice di grande interesse verso il gioco, certamente, ma va considerato anche di come si tratti di una versione totalmente gratuita.

Eric Brown, CFO della compagnia, preferisce comunque guardare il bicchiere mezzo pieno: “Non temiamo i numeri riguardo la richiesta iniziale, piuttosto l’obiettivo principale è quello di mantenerli a lungo, magari conquistando giocatori totalmente disinteressati al genere ma amanti della saga di Star Wars“, ha detto.

Se tutto viene fatto come si deve, possiamo puntare ad un mercato di oltre 12 milioni di giocatori entro la fine dell’anno“.

Prima di realizzare previsioni definitive, EA deve comunque decidere le ultime cose riguardo la struttura a pagamento del gioco. Per adesso, pare certo l’utilizzo dei classici abbonamenti mensili come sovente accade per i congeneri. Ma non si esclude la possibilità di eliminarli in favore delle micro-transazioni, anche per diventare molto più appetibili rispetto ai grandi del settore, come World of Warcraft, che richiedono invece una cifra mensile.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica