Mortal Kombat X recensione


mortal-kombat-x-00001

A distanza di qualche anno dal nono capitolo del reboot Mortal Kombat, eccoci di fronte alla nuova versione del celebre picchiaduro, riportata alla luce dai NetherRealm Studios. Famoso per i suoi combattimenti all’insegna di una violenza estremamente marcata, Mortal Kombat X ci riporta a prendere parte ad una guerra tra diverse fazioni, le forze della Terra da una parte ed il regno Esterno dall’altra.
Ritroveremo in questo decimo capitolo quasi tutti i più famosi personaggi della saga, come Johnny Cage, Liu Kang, Sub Zero e tanti altri, per un totale di 24 combattenti che vanno a comporre il roster di Mortal Kombat X. Il gioco propone il classico stile e feeling di gioco che gli appassionati riconosceranno fin da subito trovandosi a loro agio, ma che anche in neofiti impareranno presto ad apprezzare.

mortal-kombat-x-00002

Per dare un tocco di novità, NetherRealm Studios ha pensato di introdurre delle personalizzazioni per ogni combattente; al momento della selezione del personaggio sarà infatti possibile scegliere quale stile utilizzare per quel determinato combattimento, tra i 3 disponibili. Ogni giocatore potrà quindi scegliere un set di mosse od abilità differente, per meglio adattare lo scontro al proprio stile di gioco, ad esempio dotandosi di colpi caricati potenziati oppure addirittura nuove mosse speciali. Il sistema funziona, dando una maggiore verve alle sfide ed aumentando la profondità di gioco, che spingerà i giocatori a passare ore ad analizzare ogni matchup con cui è meglio affrontare i diversi lottatori del cast di Mortal Kombat X.
Non mancano ovviamente le famosissime Fatality, vera caratteristica predominante in ogni Mortal Kombat, qui contraddistinte da una grande varietà di movenze, tutte da scoprire durante il gioco, e da animazioni cruente e spettacolari.

mortal-kombat-x-00003

La grafica del gioco in versione nextgen è davvero stupefacente, sfruttando al meglio le caratteristiche di Playstation 4 ed Xbox One, sia per la realizzazione dei personaggi, sia per la struttura degli stage di gioco, con cui potremo interagire durante il match in modo molto simile a quanto accadeva già in Injustice. Qualche problema di stabilità riguarda i match online, con molti giocatori che lamentano problemi di lag davvero fastidiosi, ma il team sta lavorando molto in questo senso per ottimizzare questi problemi e risolvere la cosa.

Continua: “Shadow” trailer per Mortal Kombat IX





Lascia una risposta