Metal Gear Solid: Ground Zeroes il video


metal gear solid ground zeroes

Metal Gear Solid: Ground Zeroes è stato annunciato sul finire della scorsa settimana da Kojima Productions e Konami durante l’evento organizzato in occasione dei primi 25 anni della serie. Si tratta a tutti effetti del nuovo capitolo della serie che dovrebbe uscire nel 2013, se non nel 2014 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, anche se l’utilizzo del Fox Engine, l’inedito motore grafico preparato dal team giapponese, non fa escludere un porting per le console di nuova generazione, PlayStation 4, Xbox 720 e, chi lo sa, magari anche Wii U.

Le informazioni distribuite dagli sviluppatori sono ancora davvero poche, ma dal video seguente della durata di una decina di minuti è possibile apprendere qualche primo dettaglio sul nuovo gioco.

Prima di tutto, dovrebbe trattarsi di un altro prequel. Protagonista del filmato è infatti un misterioso soldato che ha il compito di infiltrarsi di notte in una base militare segreta mentre infuria una tempesta di pioggia e fulmini. Il volto, inizialmente coperto da un visore, si scopre essere quello invecchiato di Naked Snake, conosciuto ai più come Big Boss, uno dei personaggi leggendari di questa serie già protagonista di tre capitoli (Metal Gear Solid 3, Metal Gear Solid: Portable Ops e Metal Gear Solid: Peace Walker). La frase “Da FOX, due fantasmi nacquero”, fa pensare però che potrebbero essere due i personaggi principali del gioco.

Dal punto di vista del gameplay, Kojima spiega che Metal Gear Solid: Ground Zeroes manterrà le fondamenta dei capitoli precedenti trasportandole però in un sistema open world, con ambienti enormi in cui il giocatore potrà muoversi liberamente e studiare le tattiche che preferisce.

 

Fonte immagine: Famitsu.com

Continua: Metal Gear Solid Ground Zeroes potrebbe uscire su PC





COMMENTI

    Lascia una risposta