Inazuma Eleven 3DS recensione

inazuma-eleven-3ds-2Torna disponibile su Nintendo 3DS uno dei franchise più amati dai giovani, l’rpg calcistico Inazuma Eleven; dopo 6 anni dal suo esordio su DS, potrete trovarlo disponibile ora anche sull’e-shop Nintendo, ad un prezzo contenuto. 
Dopo aver potuto disporre della pubblicazione del terzo episodio (in 3 differenti versioni) su 3DS, tutti coloro che non hanno potuto giocare il primo episodio (in pochi per la verità, dato l’enorme successo su Nintendo DS) potranno ora colmare questa lacuna; basterà un tocco di 3D a rinnovare l’interesse di un gioco che ha comunque addosso il peso di parecchi anni di militanza videoludica?

Analizzando il titolo nel dettaglio, ci troviamo di fronte tecnicamente allo stesso identico gioco di un tempo, con solamente l’aggiunta di un 3D stereoscopico giusto accennato, presentando quindi un porting sostanzialmente privo di contenuti aggiuntivi che porterebbero anche chi ha già giocato il titolo in passato all’acquisto. Siamo quindi di fronte al classico rpg con scontri “calcistici” se così possiamo chiamarli, dato che dovremo dare battaglia contro le altre squadre a base di colpi speciali e potenziamenti che si avranno avanzando di livello e reclutando nuovi compagni di squadra. Dove pecca sostanzialmente questo primo capitolo di Inazuma Eleven è nella mancanza di alcune feature e rifiniture che si sono viste nei capitoli successivi, con migliorie al gameplay e finezze che hanno elevato via via il valore del titolo di Level-5.

Tutto ciò è comunque la naturale conseguenza di avere appunto un titolo che sente il peso dei suoi anni, anche se ha dalla sua un valido motivo per renderlo appetibile dato l’approfondimento sulla storia per coloro che magari non hanno compreso appieno alcune sfaccettature sui personaggi dopo aver giocato all’ultimo “Ogre All’attacco!”. Consigliamo comunque di affrontare l’acquisto solo ai veri appassionati del franchise, visto anche il prezzo molto appetibile e l’estrema difficoltà a recuperare il vecchio capitolo su Nintendo DS; per tutti gli altri, meglio puntare decisamente sui capitoli più recenti, ne troverete maggiore soddisfazione a livello di gameplay.

Giochi
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica