Halo The Master Chief Collection recensione


Press-Tour-2014-Halo-2-Anniversary-Sanctuary-In-Deep

Ve lo diciamo subito: Halo: The Master Chief Collection è una vera è propria perla del mondo videoludico, senza alcun dubbio. Siamo di fronte a quanto di più bello ed artistico sia mai stato concepito su console. E’ infatti proprio con il primo Halo che anche su console si è iniziato ad assistere all’affermazione degli fps su queste piattaforme (oltre che su pc), con la possibilità di poter essere competitivi anche giocando tramite joypad e non solo tramite la famosa accoppiata tastiera+mouse, grazie all’ottima giocabilità del titolo di Bungie.

TMCC-Halo-3-Floodgate-Rising-Tide

Finalmente una riedizione dei primi quattro capitoli di Halo, in versione rimasterizzata con grafica in alta risoluzione e l’incremento del frame rate a 60fps, una vera delizia per gli occhi; per non parlare della vastissima quantità di contenuti presenti e piccoli aggiustamenti che sono stati fatti, proprio per avere tra le mani l’edizione definitiva per ogni amante della serie (e dei videogiochi in generale). Ben 13 anni sono passati da quando il primo capitolo, Halo: Combat Evolved, è sbarcato su Xbox ed ha affascinato milioni di videogiocatori con la sua trama misteriosa e sopratutto con la sua giocabilità estremamente convincente e ben riuscita.
Da qui appunto prende vita l’intero universo di Halo, capace di appassionare chiunque con le sue meccaniche e rendere partecipi i giocatori come poche altre saghe sanno fare, con questa qualità e longevità. Diciamo anche che questa è l’occasione perfetta se invece siete tra i pochi che ancora non hanno avuto modo di poter vivere appieno le avventure di Master Chief in passato, in quanto all’interno troverete oltre ai 4 capitoli completi in versione HD, anche tutti i contenuti DLC usciti nei vari anni passati, in modo da poter avere una vera collection definitiva come non si era decisamente mai visto prima.

E3 2014 Halo The Master Chief Collection Menu - The Legend's Journey

E’ stato anche introdotto un comodo hub centrale da cui poter scegliere quale titolo e rispettivo capitolo affrontare, piuttosto che dedicarsi ad una sessione multiplayer oppure seguire gli episodi della serie tv dedicata al mondo di Halo, Nightfall di Ridley Scott; da qui potrete anche accedere al negozio virtuale dove potrete trovare contenuti aggiuntivi e gestire la parte di condivisione social. Non bastasse tutto questo, per chiunque acquisti la Halo: Master Chief Collection, sarà disponibile l’accesso a Dicembre alla beta di Halo 5.

Press-Tour-2014-Halo-2-Anniversary-Cairo-Station-Full-House

Nonostante i vari ritocchi grafici però, i primi capitoli risentono un po’ del peso degli anni, con alcune imperfezioni che potrebbero far storcere il naso ai giocatori più giovani, ma è come voler trovare il pelo nell’uovo dato che la qualità dell’intera opera va al di là di qualche texture poco definita; la colonna sonora mantiene invece lo stesso corposo spessore di sempre, capace di emozionare e creare un’atmosfera unica. La giocabilità rimane un punto fermo di altissimo livello come sempre, e vi porterà ad utilizzare le armi presenti in entrambe le mani con una naturalezza entusiasmante, grazie anche alla mira assistita che ha reso celebre la serie.

In mezzo a tutti questi contenuti c’è il rischio di perdersi; e quando ci si trova di fronte ad una collezione con una qualità ed una valore del genere, è un rischio che ogni giocatore vorrebbe avere!

Continua: Halo 4 immagini inedite





Lascia una risposta