God of War, licenziamenti per Sony Santa Monica


god of war

Sony Computer Entertainment America ha confermato un giro di licenziamenti per gli studi di Santa Monica noti per la saga di God of War e per il supporto fornito a numerosi titoli indie pubblicati dal colosso giapponese. Un portavoce dell’azienda non ha specificato nel dettaglio quante persone abbiano perso il loro lavoro, in quella che viene definita come un’operazione di riassestamento della forza produttiva per garantire priorità alle aree in crescita all’interno dei Sony Computer Entertainment WorldWide Studios.

La notizia era stata anticipata inizialmente al portale IGN, che ha poi ricevuto conferma direttamente dal rappresentante della compagnia. “Non prendiamo queste decisioni alla leggera“, ha detto il portavoce. “Tuttavia, a volte è necessario apportare delle modifiche per garantire al meglio i progetti futuri dello studio. Abbiamo offerto servizi di outplacement e pacchetti di fine rapporto per facilitare la transizione per coloro che sono stati coinvolti in questa decisione“.

god of war 3

Come anticipato, nessun dettaglio specifico è stato fornito circa il numero esatto dei tagli effettuati da Sony, ma fonti IGN confermano che almeno un progetto sarebbe stato cancellato in seguito a questa decisione. Sony Santa Monica sta attualmente lavorando a una nuova IP, mentre fornisce supporto tecnico a Ready at Dawn per lo sviluppo di The Order: 1886, cui lancio è previsto in esclusiva per PlayStation 4 entro la fine dell’anno.

Fonte

Continua: God of War 4 nel 2012





Lascia una risposta