Dishonored Definitive Edition recensione


dishonored-definitive-edition-00005

In attesa del secondo capitolo annunciato da poco, fa capolino anche su Playstation 4 ed Xbox One l’fps Dishonored, in una versione definitiva e rimasterizzata per l’occasione. Finalmente anche chi non ha avuto modo di apprezzare l’avvincente storia di Corvo Attano sulle precedenti console, potrà avere il piacere di giocare a questo entusiasmante titolo.

Ci troviamo di fronte ad uno sparatutto in prima persona dalla trama intensa, che ci porterà nel bel mezzo di un vero e proprio colpo di stato ai danni della regina vigente, la quale verrà assassinata malamente, ed ovviamente noi servitori fedeli verremo incriminati del misfatto.

dishonored-definitive-edition-00001

Liberati da un’organizzazione alleata, cercheremo di fare luce su questo mistero attraverso un arsenale ben fornito di armi e di poteri soprannaturali donatici dall’entità chiamata “l’Esterno”, subito dopo la nostra fuga dalla prigionia. La grande varietà di gameplay che caratterizzava la precedente versione di Dishonored è ovviamente presente anche in questa conversione, grazie alla quale avremo diversi approcci per superare le diverse situazioni in cui il protagonista si troverà; sia che preferiate un approccio di tipo stealth sia gli amanti della massima distruzione avranno di che gioire.

dishonored-definitive-edition-00006

La base tecnica utilizzata però per questa versione viene direttamente presa dall’edizione Game Of The Year del titolo per Pc, risultando quindi un mero porting piuttosto che una vera e propria edizione remastered. Per questo motivo questa edizione non permette di elevarsi ulteriormente anche a livello tecnico rispetto all’edizione precedente, limitandosi quindi ad “adagiarsi sugli allori” sfruttando solamente l’ottima base narrativa e di gameplay. E’ un peccato infatti che non si sia spinto di più sotto questo aspetto, perché potevamo trovarci di fronte veramente all’edizione definitiva di questo capitolo, che può ancora dire la sua rispetto a tante altre produzioni presenti sul mercato.
Nonostante ciò, se non avete ancora avuto modo di giocare a questo ottimo titolo, questa Definitive Edition presenta la migliore edizione che possiate trovare attualmente.

Continua: The Elder Scrolls V Skyrim Special Edition recensione





Lascia una risposta