Boomer guida mobile gunbound


boomerIl Boomer e’ il mobile piu’ versatile tra quelli disponibili in Gunbound, grazie al range di tiri possibili.

Questo fattore permette al boomer di sparare in qualsiasi direzione, se si ha l’esperienza e la skill necessaria per padroneggiare le diverse condizioni climatiche e le variazioni del vento in intensita’ e direzione.

Ecco che viene in aiuto la nostra amata wind chart

Image

Questa formula e’ per i venti a favore indicati nella carta

Come si utilizza questa formula?

Cio’ che voi dovete calcolare e’ l’angolo di tiro relativamente al vento;

l’angolo che voi utilizzerete per venti 0 e 1 e’l’angolo 70.

Nel momento in cui vi fosse un vento differente,la formula da applicare sara’ la seguente:

70 + (FORZA DEL VENTO * FATTORE RELATIVO ALLA DIREZIONE VERSO CUI PUNTA IL VENTO)

La forza da utilizzare,differentemente,sara’ quella segnalata per le diverse distanze ( parliamo di 1.3 per 1/4 di schermo,1.9 per 1/2 schermo,2.3 per 3/4 di schermo e 2.7 per uno schermo intero).

Esempio: Il vento punta esattamente diagonale in basso nella stessa direzione in cui si trova il mio avversario con forza 20,mentre tale avversario si trova a meta’ schermo di distanza da me;il fattore relativo a tale direzione sara’ 0.4,quindi calcolo l’angolo da utilizzare:

70 + (20 * 0.4) —-> 70 + 8 = 78

Quindi io utilizzero’ l’angolo 78 con forza 1.9 (ripeto,perche’ questa e’la forza da utilizzare per un avversario situato a meta’ schermo di distanza).

50 BJSL HOOKSHOT

Ebbene,dimenticate la leggenda metropolitana che per i tiri a uncino (hookshots) del boomer bisogna usare angolo 40 oppure inferiore.

Fatto questo appunto, ricordo a tutti che i tiri hookshot sono i tiri effettuati con vento contrario.

Come si usa questa formula?

Il vostro compito e’ calcolare l’angolo da utilizzare, tenendo conto delle forze prestabilite indicate nella carta appena inserita.

La formula va applicata nel modo seguente:

50 – ( FORZA DEL VENTO * FATTORE RELATIVO ALLA DIREZIONE VERSO CUI PUNTA IL VENTO)

Ripeto ancora,che la forza da usare sara’ quella indicata nella carta (1.5 per 1/4 di schermo,2.3 per 1/2 di schermo,2.9 per 3/4 di schermo e 3.35 per 1 schermo intero).

Esempio: Il vento punta in diagonale in basso in direzione opposta al mio avversario con forza 18 ed il mio avversario e’ a 3/4 di schermo di distanza;applico la nostra beneamata formula :

50 – (18 * 0.5) —-> 50 – 9 = 41

Dunque, utilizzero’ l’angolo 41 con forza 2.9 (ossia la forza che bisogna utilizzare per un avversario situato a 3/4 di schermo di distanza).

BACKSHOT CON FORZA FISSA 2.5 BARRE

Image

Ed eccoci giunti al tanto ostico backshot.

Applicando questa ottima formula, che vi permettera’ di effettuare anche SS quando siete a distanza ravvicinata al vostro avversario, vi renderete conto che questo tipo di tiro tanto ostico non e’.

Per utilizzare tale formula, dovrete immaginariamente dividere il vostro schermo in 30 unita’ della stessa dimensione, calcolando a che distanza si trova il vostro avversario in termini di unita’.

La formula va utilizzata nel modo seguente:

60 – (FORZA DEL VENTO * FATTORE RELATIVO ALLA DIREZIONE DEL VENTO) + (DISTANZA DEL VOSTRO AVVERSARIO IN TERMINI DI UNITA’)

Il risultato della formula rappresenta l’angolo da utilizzare per colpire il vostro avversario UTILIZZANDO SEMPRE LA FORZA 2.5 BARRE.

Esempio:

Il vostro avversario si trova a 12 unita’ di distanza da voi,mentre il vento tira perfettamente orizzontale con forza 16.

Il fattore relativo al vento esattamente orizzontale e’ 0.5 (se preferite VENTO/2) per venti con forza inferiore a 20,quindi applicheremo la formula nel modo seguente:

60 – (16 * 0.5) + 12 —–> 60 – 8 + 12 = 64

Per colpire il vostro avversario utilizzerete angolo 64 con forza 2.5 barre (perche’in questa formula utilizzerete sempre la stessa forza,qualsiasi sia la distanza a cui si trova il vostro avversario).

ANGOLO FISSO 45 VENTO A FAVORE

Image

Questa tipologia di tiro va utilizzata nei casi in cui non sia possibile utilizzare la 70 BJSL KNAT,ad esempio quando il vento e’ troppo alto o troppo forte affinche’quella formula venga applicata.

La carta relativa all’angolo 45 credo sia abbastanza eloquente,basta utilizzare sempre l’angolo 45 e le forze per le diverse distanze possono variare a seconda della forza del vento (ripeto,a riguardo la carta e’ abbastanza eloquente).

Continua: Turtle o Guga mobile gunbound





Lascia una risposta