Batman Arkham Knight recensione


batman-arkham-knight-00007

Finalmente, dopo le avventure dell’uomo pipistrello vissute in Arkham Origins, Batman torna nelle mani di Rocksteady Studios con questo capitolo finale della trilogia della serie Batman Arkham.
Con Arkham Knight ci troviamo infatti di fronte all’ultimo capitolo della saga iniziata anni fa con il fantastico Batman Arkham Asylum, il primo vero titolo a portare in chiave videoludica la migliore rappresentazione delle vicende dell’eroe di Gotham; seguito quindi dal “più grande” Arkham City, dove l’azione si spostava appunto dal manicomio di Arkham all’intera città, mantenendo anche qui standard qualitativi altissimi per la serie action.

batman-arkham-knight-00004

In Batman Arkham Knight ci troviamo di fronte ad una Gotham in subbuglio per colpa dello Spaventapasseri, il supercriminale che ha preso le redini di “boss” dopo la dipartita di Joker nel precedente capitolo della trilogia, intento a minacciare la città con il suo potente gas terrorizzante; oltre a lui, ritroveremo volti noti tra i diversi nemici più famosi di Batman, tra cui il Pinguino, Due Facce e Poison Ivy, ma anche volti “più o meno” amichevoli, come Catwoman, il detective Gordon e Robin.

Il gioco ci catapulterà subito dritti all’azione dopo una breve introduzione, ed avremo a disposizione un completo arsenale di mosse e gadget che hanno reso famosa la saga, come il Batarang e lo spray esplosivo; ma la vera chicca di Arkham Knight risiede nel sogno che tutti i fan aspettavano, ovvero la Batmobile: un gioiellino di potenza e maneggevolezza che non ha eguali!
In nessun gioco ci è mai capitato di avere a che fare con un mezzo che si gestisse talmente bene sia nel fasi di guida, sia in quelle di combattimento (con l’apposita modalità preposta per l’utilizzo di un cannone e mitragliatore), per non parlare dell’utilizzo ingegnoso che gli sviluppatori hanno inserito all’interno degli enigmi dell’Enigmista.

batman-arkham-knight-00001

Sia le fasi action e di combattimento sia le parti investigative si mescolano in modo perfetto e piacevole durante tutta la durata dell’avventura, durante la quale avrete davvero tantissime cose da fare e scoprire, tenendovi impegnati per molte giornate. A livello tecnico è quanto di meglio si sia visto finora su console nextgen, con grafica pulita ed articolata e dettagli sonori realizzati ad opera d’arte.

Batman Arkham Knight rappresenta l’apice videoludico delle avventure dell’eroe di Gotham City, ed è sicuramente tra i migliori giochi di questa generazione.

Continua: Niente veicoli in Batman: Arkham City





Lascia una risposta