Zaino con indicatori al Led per ciclisti

Zaino con indicatori al LedLo zaino Seil di Lee Myung per ciclisti è indubbiamente uno degli oggetti più cool che ho avuto modo di scovare in rete.

Si tratta di uno zaino che definerei geniale, pensato per ciclisti.

Seil dispone nella parte anteriore di un display Led che funziona attraverso un telecomando.

Pratico ciclismo da anni e sò quanto sia pericoloso per chi pedala girare nelle strade percorse abitualmente da autovetture. Purtroppo le piste ciclabili sono davvero poche e i ciclisti sono “costretti” a scegliere percorsi dove il pericolo è sempre in agguato. Questo zaino trovo sia uno strumento davvero utile a ridurre questi rischi.

Come fuziona?

Una volta indossato, il ciclista ha a disposizione un piccolo telecomando che dà la possibilità di utilizzare  diversi segnali che compariranno sul vostro zaino posto sulla schiena. Chiunque si troverà dietro di voi avrà così la possibilità di capire quale manovra siete intenti a compiere con la vostra bicicletta.

Zaino con LedPremendo un pulsante, in modalità  Driving Mode, apparirà la freccia a destra , la freccia a sinistra, il segnale di Stop quando frenate, il segnale di pericolo e anche un segnale di emergenza se avete qualche difficoltà. Alcuni segnali si avviano automaticamente grazie all’accelerometro contenuto nello zaino. Questi indicatori normalmente nelle biciclette non vengono mai inseriti ed invece hanno un utilità indispensabile.

Inoltre questo zaino  può essere utilizzato anche in modalità Emoticon Mode. Potrete usare lo schermo per far apparire una moltitudine di Emoticon, dal sorriso alla faccia buffa o arrabbiata, dalla scritta GRAZIE per ringraziare un autista che vi ha lasciato strada, all’emoticon con il cuore se incontrate qualche vostro amico.

Questo accessorio potrebbe dare lo spunto a qualche casa produttrice per realizzare indicatori da apporre direttamente sulle biciclette che risulterebbero meno ingombranti da trasportare, ma utilissimi per la sicurezza propria e di tutte le persone che guidano l’automobile che non hanno molta simpatia per i ciclisti.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica