Nintendo 3DS

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

Nintendo in 3DLa moda del 3D e tutt’altro che passeggera, la tecnologia avanza e quindi è possibile avere video in 3D senza l’utilizzo degli occhialini (3D autostereoscopico), il limite a questo progresso è che l’effetto si massimizza solo su schermi piccoli. Per tale motivo il 3D autostereoscopico diventerà uno standard per videogame, smartphone, fotocamere e videocamere; mentre per i televisori vince ancora la tecnologia degli occhialini.

Le novità in arrivo sono molteplici.

La prima in ordine di tempo (25 marzo) è l’uscita della Nintendo 3DS. Lo schermo superiore è in grado di generare la visone in 3D senza occhialini, mentre quello inferiore è touch screen e ha una visualizzazione piatta.
Le fotocamere nella nuova versione della console giapponese sono ben tre:  una, quella interna, sarà posizionata sulla parte superiore della console,e sarà quella adibita, probabilmente, a servizi come la videochat; le due esterne, invece, saranno in grado di scattare foto e registrare video completamente in 3D, da condividere con gli amici o i familiari provvisti di Nintendo 3DS.

Uno dei primi giochi disponibili sarà Pro Evolution Soccer:  provate ad immaginare come vedrete la palla!

Un gioiellino tecnologico che non può mancare tra gli appassionati di video-game

Prezzo indicativo: 259 €