LG Optimus Pad il primo tablet 3D

LG Optimus PadIl mercato dei tablet si arricchisce di nuovi protagonisti che promettono grandi prestazioni.

L’azienda coreana LG ha presentato ieri, nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, l’Optimus Pad, il primo tablet dai contenuti 3D.

Il prodotto, che utilizza il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, dispone di un display touch da 8,9 pollici con risoluzione WXGA da 1280×768 pixel, memoria interna da 32 GB, doppia fotocamera posteriore da 5 Mpixel, che consente all’utente di creare video e fotografie in formato tridimensionale grazie ai due fuochi posti ad una distanza di circa due centimetri ed impiega un processore Dual-Core da 1 GHz su piattaforma NVidia Tegra 2,

Sulla parte frontale del device, inoltre, è presente una terza fotocamera da 2 Mpixel.

La vera innovazione dell’Optimus Pad, che lo contraddistingue rispetto agli altri prodotti dello stesso genere, è allora la possibilità che offre all’utente sia di visualizzare che di creare contenuti 3D.

Naturalmente sarà necessario l’utilizzo dei classici occhialini, che verranno quasi certamente venduti separatamente.

Grazie all’uscita HDMI con output a 1080p con mirroring, i contenuti possono essere visualizzati sia sullo schermo del tablet che su un monitor esterno

Il nuovo Tablet targato LG si presenta poi con un design molto elegante e leggero (630 g), almeno rispetto alle sue dimensioni (243×149.4×12.8).

Optimus Pad dovrebbe essere disponibile in Italia da aprile.