EvoMouse il mouse che si utilizza senza toccarlo

Autore:
Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile

evoMouseOgni oggetto che viene sfiorato dalla tecnologia, inevitabilmente è destinato ad evolversi nel tempo. Abbiamo visto cambiamenti di tutti i tipi e con la velocità della luce! Pensavate forse che i mouse sarebbero rimasti sempre i classici oggettini colorati con i tre tasti?

Anche loro pian pianino si stanno trasformando. L’ultima trovata in questo settore pare sia il mouse che non si tocca.

Prodotto da Celluon, EvoMouse, si chiama così il simpatico mouse dalle sembianze di un robottino,  funziona con due sensori ad  infrarossi che registrano il movimento delle dita trasformandoli in comandi per il vostro computer.

Se vi ricordate avevamo già visto un oggetto simile. Era una tastiera per iPad che veniva riflessa sul tavolo e permetteva di scrivere semplicemente toccando i tasti riflessi sulla scrivania.

EvoMouse legge i movimenti della vostra mano , compreso lo scorrimento della pagina , o lo zoom attraverso la pinzatura con le dita, ed automaticamente trasmette queste informazioni al computer.

Si collega al computer tramite Bluetooh o alla porta Usb. La batteria dura soltanto due ore e lo potete usare per il momento, soltanto con Windows.

Ad essere sincera trovo innovazione nel modo di concepire questo nuovo mouse, ma non trovo alcun miglioramento nell’utilità. Cosa è cambiato? invece di eseguire i movimenti sul mouse li facciamo sul tavolo, sulla scrivania. Quali vantaggi ne ricaviamo? Per i più futuristici sicuramente sarà un oggetto apprezzato, io per ora resto legata al mio caro vecchio topolino.