Distributore che eroga caffè se rileva uno sbadiglio

distributore caffè sbadiglioAvreste mai pensato di poter avere una bella tazza di caffè sfoggiando semplicemente un largo sbadiglio?

No, vero? Eppure qualcuno (l’azienda di caffè Douwe Egberts) ha avuto l’idea di realizzare un distributore automatico in grado di riconoscere l’espressione facciale e quindi uno sbadiglio e di erogare in quel momento il caffè.

Il distributore è stato installato nell’aeroporto di Johannesburg, al terminal arrivi internazionali e pare riscuota un certo successo tra chi, dopo un lungo e faticoso volo, necessita di caffeina per riprendersi.

caffè distributore sbadiglio

La rilevazione dello sbadiglio avviene utilizzando una combinazione di suoni MIDI ed un software di riconoscimento facciale.

Quest’ultimo è capace di monitorare diversi aspetti del volto associando ad ognuno un suono: quando la bocca viene spalancata in maniera eccessiva, la macchina capta un certo livello di rumore e provvede all’erogazione del caffè.

Un’invenzione dunque che permette di andare incontro alle esigenze di caffeina dei viaggiatori senza che questi debbano sprecare troppa energia premendo tasti vari.

Certo, se si escogitasse il modo per installare qualcosa del genere anche in casa, sarebbe il top, non trovate?

macchina caffè sbadiglio

Immaginate come sarebbe comodo, appena svegli, dover semplicemente sbadigliare (cosa che non necessita di alcuno sforzo essendo del tutto naturale di prima mattina) davanti alla macchinetta del caffè, per averne subito una tazza piena.

Per ora, però, quello di Johannesburg resta l’unico esemplare in circolazione.