Abito che si trasforma in base al livello di concentrazione


abito mechapolypseOgni circostanza richiede un abito adatto.

Ma quante volte accade che usciamo di casa per recarci in un determinato posto e che poi ci ritroviamo in tutt’altro luogo, senza aver avuto la possibilità di rientrare per cambiarci il vestito?

Da oggi questo non sarà più un problema perché potremo trasformare l’abito che indossiamo con il solo potere della mente.

Vi pare una stregoneria? Non è proprio così.

L’idea è stata di Nange Magro, uno studente del London College of Fashion che ha realizzato Mechapolypse , il primo abito che può mutare forma a seconda di quanto chi lo indossa è concentrato.

Il vestito utilizza un EEG (elettroencefalogramma) con sensori posizionati nel cappuccio e un chipset Arduino.

Tutti questi strumenti misurano lo stato di concentrazione di chi indossa il vestito e lo trasformano perché il sistema è programmato per assumere una certa forma a seconda del livello di concentrazione mentale.

vestito MechapolypseUn’idea stravagante ma di certo molto bizzarra.

Vi immaginate tutta questa gente per strada mentre cerca di arrivare al livello giusto di concentrazione?

Saremmo circondati da persone che continuano a strizzare gli occhi ed a contrarre il volto (tipica espressione di chi tenta di concentrasi).

Non è forse meglio il metodo tradizionale, ovvero organizzarsi e tornare a casa per un cambio d’abito?

Continua: Aurora Dress l'abito con Led e Swarovski





Lascia una risposta