Al Mobile World Congress di Barcellona è venuto il momento di Vodafone. E l'intervento non è passato inosservato. Vittorio Colao, amministratore delegato del gruppo, ha infatti colto l'occasione per esprimere le proprie preoccupazioni relative alla situazione del mercato dell'advertising. Con un nome specificatamente nel mirino: Google.
Fonte