+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Amministratore
    Points: 222,184, Level: 67
    Level completed: 17%, Points required for next Level: 5,566
    Overall activity: 1.0%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation First ClassVeteranCreated Album pictures
    L'avatar di themonster
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Mercato San Severino, Italy
    Messaggi
    7,022
    Punteggio
    222,184
    Livello
    67
    Credits
    473,074
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    96
    Ringraziato 135 Volte in 72 Post
    Inserzioni Blog
    10

    I miei social

    Segui themonster su Facebook
    Analisi del Pagerank e nuove teorie sull'evoluzione del PR
    Analisi del Pagerank e nuove teorie sull'evoluzione del PR
    ]L'algoritmo del PageRank e' in continua evoluzione e le attuali tendenze ed aggiornamenti evidenziano un nuovo modo di operare.
    Vediamo una sostanziale tendenza verso l'abbassamento del pagerank, cosa che non ha escluso, ma anzi ha colpito molti siti autorevoli.
    Tra questi e' presenti una buona percentuale di siti che vendevano link.
    Ecco quindi nascere ipotesi sull'abbassamento del Page Rank dovuto alla vendita link.
    Matt Cuts ha evidenziato la tendenza, sempre crescente, a combattere tutti i sistemi che invalidino artificialmente il valore del rank di un sito. Tra questi c'e' naturalmente la vendita di link ed infatti possiamo notare, nei nostri account google site map, l'aggiunta del menu per denunciare i siti che vendono link.
    Non si sa ancora cosa succede ai siti sia che hanno comprato i link, che li hanno venduti, ma comunque il campanello d'allarme e' stato lanciato e quindi conviene seguire come sempre il regolamento.
    Altra teoria sul pagerank
    Una seconda teoria
    , che sposo pienamente, e' l'aumento del range tra i livelli di pagerank.
    In sintesi, ora bisogna avere un maggiore numero di link (puliti e tematici) per scattare di fascia.
    E' una cosa anche molto sensata in quanto alla nascita dell'algoritmo del PageRank esisteva un numero di siti esponenzialmente piu' basso e quindi era molto difficile raggiungere un numero quantitativamente e qualitativamente alto di link.
    Oggi ottenere quel tot di link e' divenuto piu' semplice grazie alla quantita' di siti e blog esistenti.
    Altra teoria e legata all' uso del rel nofollow che vi invito a leggere.
    Ultima modifica di themonster; 07-02-2014 alle 15: 47

Tag per Questa Discussione
Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •